Salutogenesi

Il concetto di ‘salutogenesi’ (dal latino salus, salute, e dal greco genesis, origine) venne sviluppato negli anni settanta da un medico-sociologo: Aaron Antonovsky (1923-1994. Egli descrisse lo “sviluppo della salute” come un processo di scoperta di utilizzo delle fonti della salute.

La salutogenesi è la chiave per una vita sana.

Essa si concentra su quei fattori che contribuiscono allo stato di benessere dell’individuo ed esamina il rapporto esistente fra salute e stress.

Secondo Antonovsky la salute umana non è una realtà statica bensì è un processo in continua evoluzione. Questo vuol dire che ogni individuo può scoprire da solo le proprie fonti di salute e decidere cosa fare per conservare un buono stato di salute sia fisica che mentale.

Oggi, grazie ad un ritrovato approccio alla salute, che la vede come un connubio di benessere totale della persona, un’armonia fra mente e corpo, l’individuo deve riprendersi la responsabilità della propria salute, e quindi della propria vita, aumentando le sue competenze e la sua capacità di affrontare le situazioni che la vita gli pone davanti.

Non ci sono più scuse

L’ignoranza è uno scoglio facilmente superabile perchè l’informazione è diventata alla portata di tutti; basta imparare a discernere cosa vero da ciò che non lo è.


APPROFONDIRE IL CONCETTO DI SALUTOGENESI

Come si affrontano i problemi, come ci prendiamo cura di noi stessi, come ci relazioniamo con gli altri, ecc. possono fare la differenza fra stare bene o stare male.

Mettersi in contatto con sè stessi, gestire in maniera efficace lo stress, rinunciare ai pensieri ripetitivi e alle cattive abitudini, riacquistare fiducia in sè stessi e nelle proprie capacità, affrontare i problemi in maniera diversa in modo da ottenere risultati diversi, superare paure limitanti e paralizzanti e ritrovare il proprio equilibrio non solo è possibile, è la responsabilità che ognuno di noi ha nei confronti di sè stesso e del mondo.

Vivere in armonia con sè stessi vuol dire espandere questa armonia a chi abbiamo vicino e questo è l’unico modo per “contagiare positivamente” l’ambiente attorno a noi.

Come diceva Madre Teresa

se vuoi la pace nel mondo inizia da te stesso, poi con la tua famiglia, poi con il tuo quartiere, poi con la tua città …”

Un passo per volta … e quando saremo in tanti la pace e l’armonia globale sarà possibile.

In noi vive ancora l’uomo primitivo che vuole difendere il suo territorio, che uccide per paura d’essere ucciso e per prendere cosa vuole .
Continuiamo ad usare il cervello dell’uomo delle caverne, magari in maniera più raffinata e contorta, con migliaia di condizionamenti negativi in più

Impariamo a usare un pò più del 10% della nostra mente, impariamo come funziona la nostra mente. In tal modo potremo diventare consapevoli anche dei condizionamenti positivi e apportare armonia e benessere in noi stessi e nel mondo attorno a noi.

I Metodi

Ottimi metodi per conoscersi, riacquistare fiducia in sè stessi e autostima, riappropriarsi del proprio potere personale e apportare equilibrio e armonia nella propria vita sono il Counseling, la Mindfullness, l’Art-Counseling e la Mindful-Art.

Il Counseling facilita il cliente nell’assunzione della responsabilità della propria vita, l’Art-Counseling è un approccio al benessere non verbale, che usa come strumento l’arte e l’espressività sotto varie forme.

I miei clienti sono unici e speciali e per questo si meritano il meglio degli strumenti e dei metodi che la salutogenesi può offrire.
Clicca qui per saperne di più

Articoli consigliati

Follow Me!